Caro Visitatore

Ti piacciono le mie realizzazioni? Mandami una mail a laricicleriadichi@gmail.com !

giovedì 26 giugno 2014

Modge podge, ovvero la colla che non può mancare. Ecco come l'ho riprodotta in casa.

Ciao, 
chi lavora con la carta non può non avere una colla "podge", ovvero la colla per lavori di collage, decoupage, art journal e scrapbook. Oltre che per incollare la si usa per il fondo e come vernice di finitura. La si trova in commercio a prezzi "discutibili" e me ne darete ragione ora che vi illustrerò il semplicissimo modo di replicarla in casa.  


Ecco gli ingredienti:

metà colla vinilica (125ml)
metà acqua (125ml)
un cucchiaio di vernice all’acqua (facoltativa serve per rendere lucida la colla, senza vernice rimane opaca)

Mescolare il tutto con vigore ed usare. 

Per conservarla ho usato un barattolo di crema corpo sul quale ho applicato della carta decorata (con la stessa colla da me realizzata!) e sebbene il supporto non sia fra i migliori (si sa, carta e plastica non vanno molto d'accordo) vi assicuro che l'aderenza è perfetta. Non riuscirei a staccare l'etichetta nemmeno volendolo. 



Soddisfatta?! Tantissimo se contate che il MOD POUDE della Plaid costa € 6,00 di 250ml mentre la mia DIY, a parità di peso, è costata 1,30 e non ha nulla da invidiare ;-)

Ciao!!


5 commenti:

  1. ma.. wooow..!
    semplicissimo e facilissimo..! :)
    Che dire, non rimane che provare ;) ;)
    Grazie ancora per la ricetta e per averla condivisa..! :))
    Ivy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Ivy, non vedo l'ora di vedere le tue creazioni con questa colla! Sei bravissima :-)

      Elimina
  2. Ah, ma si chiama Mod Podge? Io me la sono sempre fatta da me senza nemmeno saperlo!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti e' un'idea fantastica!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento!