Caro Visitatore

Ti piacciono le mie realizzazioni? Mandami una mail a laricicleriadichi@gmail.com !

martedì 29 gennaio 2013

Una scatola decorata per una coppia di innamorati, conterrà un album pieno di ricordi preziosi.

Ecco un progetto dettato da necessità. Mi serviva una scatola per un album fotografico grande. Tutte le scatole in mio possesso o erano troppo piccole o esageratamente grandi, tranne una, una scatola di un paio di stivali che aveva le giuste dimensioni ma era alta, oltre 10 cm, mentre a me serviva di 6 cm. Che fare? Tagliare! Con un cutter ho tagliato l'eccedenza della scatola (lasciando intonso il coperchio) e poi ho decorato con della carta raffigurante delle mappe antiche. Il decoro al centro della scatola l'ho realizzato con la Big Shot, la fustella del medaglione (sembra un centrino di carta, no?) e ho riciclato l'etichetta di un paio di pantaloni per la tag. Con il PC ho stampato i nomi dei destinatari e li ho incollati all'etichetta. Fatto!


sabato 26 gennaio 2013

Della serie. "Come ti rigiro la shopper." Una confezione regalo shabby

Per un anniversario importante una confezione regalo shabby. In questo periodo sono particolarmente attratta dallo stile sbiancato e anche i miei lavori risentono di questa influenza. Per confezionare un regalo per un anniversario di matrimonio ho realizzato questa shopper. Il procedimento ve lo ho già spiegato sul mio tutorial http://laricicleriadichi.blogspot.it/2013/01/tutorial-su-come-riciclare-le-borse-di.html sono partita da una comune borsa di carta bianca di OVS, l'ho rigirata e quindi decorata, come? 


Su un blocchetto di magic foam ho impresso il negativo di alcuni fiorellini di legno (non conosci il magic foam? eccolo: http://www.createforless.com/Magic+Stamp+Moldable+Foam+Block+3x+4x+1+8+pc/pid134893.aspx e qui trovi le istruzioni su come si usa http://approachable-art.blogspot.it/p/stamp-making-tutorial.html
con il distress "old paper" ho timbrato tutta la superficie della borsa. 
Già così la shopper era bella ma volevo darle un tocco in più. Ho usato la nuova fustella della Big Shot a forma di medaglione (art 657375 sizzix) e ne ho fustellati 5 in carte a tono che poi ho incollato a casaccio sul davanti della borsa. 
Al centro di ogni medaglione ho messo una mezza perla acrilica. 
Per finire ho preso una tag (originariamente era l'etichetta di un abito) e l'ho decorata con carta embossata e un augurio per i destinatari. Con un nastrino di raso marrone l'ho legata ai due manici.


martedì 22 gennaio 2013

E' la dimensione del pacco che conta! (se vuoi risparmiare sulle spese di spedizione...) - Tutorial

Spedisco molto e di tutto in tutta Italia e oramai ho capito qual'è il trucco per non spendere cifre esorbitanti di corriere espresso o di poste italiane. La dimensione del pacco deve essere la più contenuta possibile. 
Per spedire un album, per esempio, questa scatola della torta sarebbe perfetta (con www.spedireweb.it solo 7,98€), peccato avere solo questa scatola che già è destinata ad un altro uso! Questo, secondo voi mi ha frenato? Certo che no! Alle 19.40 di una sera nevosa mi sono armata di righello, cutter, colla e mollette e nel tavolone della taverna mi sono cimentata nella riproduzione di una scatola, delle dimensioni che volevo io.
Una banalità? Si, forse, ma molto soddisfacente!



domenica 20 gennaio 2013

Big Shot Cup. Ecco il mio progetto per il concorso indetto da Opitec.







Auguri Riciclati

Ecco la descrizione del progetto:

Ho realizzato un biglietto di auguri di Natale utilizzando esclusivamente materiale riciclato. Con questa scelta ho voluto dimostrare che con la Big Shot si possono ottenere dei bellissimi oggetti qualsiasi sia il materiale che si usa, infatti in questo progetto l'elemento di spicco è il Pupazzo di Neve realizzato con la fustella 657367 "Snowman & Hat".
 
Ho realizzato una busta con i fogli di una vecchia Settimana Enigmistica, assemblandola con la macchina da cucire e usando il punto zig-zag. Ho applicato un bottone verde e un cordino di rafia e spago argento.
Il biglietto è realizzato con cartoncino riciclato di recupero (carta da imballaggio) e carta bianca. Sono uniti con un cordino di rafia e spago argentato.
La decorazione sul biglietto e strutturata come segue: schizzo a mano libera con acquerelli Reeves nel tono del Bianco e pennello calligrafico medio, poi ho sovrapposto un cruciverba in bianco nel quale ho inserito la scritta a mano "buone feste!" e infine ho applicato il pupazzo di neve fustellato con la big shot e embossato con la mascherica allegata. Il pupazzo è realizzato con la carta ondulata che si trova nelle confezioni dei biscotti.
Per finire ho dato un tucco di luce con del glitter argento e con una perlina sul cravattino del pupazzo.
 
materiale usato:
Big Shot
Fustella + maschera per emboss n. 657367 "Snowman & Hat"
macchina da cucire
vecchio numero del periodico "Settimana Enigmistica"
un bottone verde di recupero
rafia verde
spago argento
carta da imballaggio
carta da disegno bianca
carta ondulata delle confezioni di biscotti
acquerelli Reeves
pennello calligrafico medio
glitter argento
perlina acrilica

Il mio progetto non ha vinto però a me è piaciuto tanto e spero che piaccia anche ai miei lettori.


sabato 19 gennaio 2013

vecchie agende si trasformano in block notes per il mio contributo al progetto "Fatto a mano con il cuore" per Casa Facile e Agal. Breve tutorial.


Casa Facile, una delle mie riviste preferite, ha indetto una iniziativa per aiutare l'associazione AGAL (Associazione genitori e amici del bambino leucemico) come non dare il mio contributo?
Ecco i notes che ho realizzato riciclando delle agende del 2012 mai usate. Le ho assemblate usando il nastro che fungeva da segnapagina e le copertine sono state decorate con alcuni embellissement in stile scrapbooking.
Questi oggetti, insieme a moltissimi altri di creative di tutta Italia, verranno messi in vendita alla fiera Abilmente di Vicenza dal 7 al 10 marzo.

procedimento: 
Con un taglierino incidi i risguardi della prima e l'ultima facciata dell'agenda in modo da staccarla dalla copertina. Conserva il nastro di raso del segnalibro.
Sul corpo dell'agenda intervieni a togliere quelle facciate che non si prestano allo scopo (le pagine con le date, le valute, i tassi di conversione e tutte le altre pagine già scritte) poi con un cutter ritaglia in blocco tutte le pagine che ti interessano. In questo modo non dovrai intervenire dopo a regolare altezze e larghezze. 
Ritaglia la copertina di mezzo centimetro più larga e più alta rispetto al blocchetto di fogli. Se necessario copri l'interno della copertina con del cartoncino, o del nastro decorativo, per nascondere il dorso che è rimasto a vista. 
Assembla il notes adagiando il blocco di fogli al centro della copertina, tieni fermo il tutto con delle mollette o delle piccole morse e con un trapano da hobbista pratica due fori equidistanti sulla parte alta del blocchetto. Infine infila il nastro di raso dentro e fuori i due buchi e fermando con un doppio nodo. Decora a tuo piacere.

venerdì 11 gennaio 2013

Una molletta per capelli dentro a un biglietto di auguri? Si può fare!


Volevo regalare la molletta e fare un biglietto di auguri... ma come si fa quando il biglietto è più grande del pacchetto? Ho risolto il mio problema di dimensioni incoerenti mettendo il regalo nel biglietto!
La prima facciata del biglietto accoglie fiera la molletta e quando la destinataria vorrà usare la molletta basterà sfilarla dal suo alloggiamento (creato apposta) senza che il biglietto ne risenta. 
Per la frase di augurio mi sono divertita a provare il mio nuovo set calligrafico (scrivere come nell'ottocento... per me è un sogno che diventa realtà...) e anche l'applicazione della ceralacca è stata divertente sebbene un po' sporcacciona... dovrò prendere confidenza! 
Il cammeo è un cimelio di famiglia. Era di mia nonna e dato che la destinataria del biglietto è mia sorella sono certa che ha apprezzato.

lunedì 7 gennaio 2013

Della serie "Come ti rigiro una shopper" 2^ episodio: ecco alcune borsette per i miei regali di Natale!



Anche se Natale è passato voglio condividere con voi questo nuovo modo di riciclare le shopper. come sapete ho il vezzo di rigirare le buste di carta e decorarle. (http://laricicleriadichi.blogspot.it/2012/08/borse-di-carta-riciclate-come-ti-rigiro.html) Stavolta ho usato il decoupage al tovagliolo con colla glitterata. Il fiocchetto? Quattro piccole fettucce di carta di una rivista patinata assemblate a cerchio e sovrapposte dalla più grande alla più piccola e fermate con un punto di cucitrice... più facile a farsi che a dirsi! 

domenica 6 gennaio 2013

Confezione regalo no problem! Basta un manifesto e della carta velina per un effetto esplosivo!

Come dice il titolo di questo post la confezione regalo è stata realizzata con un manifesto elettorale con scritte in blu (scaduto, per gentile concessione delle amiche della tipografia)  un nastro blu e un fiocco realizzato con carta velina bianca e blu (tecnica che ho imparato su questo tutorial http://islaura.it/fiori-di-carta/).

Un pacchetto esplosivo per un regalo dalla confezione unica...

sabato 5 gennaio 2013

Ci vogliono dei gufi a guardia delle agende per combattere le superstizioni sul 13!


Tre formati per le agende 2013. Il mio gufo personale è quello con gli occhioni neri (si tratta di una agenda comprata con una rivista di giardinaggio che ho rivestito con questa fantasia) per la mia amica Roberta, che porta borse molto chic - e perciò piccole - la mini agenda settimanale (omaggio della banca) la grande agenda non ha ancora un padrone.... ma sono certa che presto qualcuno la adotterà!