Caro Visitatore

Ti piacciono le mie realizzazioni? Mandami una mail a laricicleriadichi@gmail.com !

lunedì 30 dicembre 2013

Una card box per il compleanno di una bimba.




domenica 29 dicembre 2013

Il mio raccoglitore per alfabeti, fatto io, naturalmente...

Quando viene voglia di fare pulizia nella craft room vengono anche molte ispirazioni... così avendo diversi alfabeti e non sapendo bene come archiviarli ho deciso di fare un raccoglitore, l'ho confezionato come gli album per scrapbooking usando le apposite viti mentre le bustine sono comuni buste con buchi da ufficio che ho tagliato a metà. Per usare anche la parte sopra del ritaglio ne ho chiuso il fondo con una cucitura a zig zag (si vede un poco nella seconda e terza foto). Ho usato dei ritagli di carta da parati per foderare l'interno della copertina (omaggio di FARROW & BALL di cui vi ho già parlato in altri post). Per l'esterno ho scelto una carta vintage raffigurante cartoline d'Italia, tag, chipboard, fiori di carta, pizzo.  










giovedì 26 dicembre 2013

Regalini di Natale hand-made: un portachiavi in pelle!

Natale è ormai passato e così posso pubblicare le foto dei regalini che ho realizzato per le mie amiche: sono dei portachiavi a forma di cuore in pelle decorati con nastro fantasia e bottoni particolari. Per confezionarli ho usato una vecchia rivista da cui ho ricavato delle bustine vintage. Inutile dire che sono stati un successo!


mercoledì 4 dicembre 2013

Una famiglia super impegnata? Nessun problema con il planner!

Ho realizzato questo planner famigliare per un'amica del gruppo facebook SCRAP, per lo Swap invernale, si tratta di un calendario dotato di tante colonne quanti gli elementi della famiglia (babbo, mamma e principessa, in questo caso), ottimo per avere sempre sotto gli occhi gli appuntamenti di tutti, una sorta di agenda condivisa... Per la decorazione ho attinto a varie tecniche, lo scarpbooking, l'art-journal e il mixed media... un po' di tutto, insomma!




lunedì 25 novembre 2013

Washi Tape ovvero nastri adesivi per decorare... eccone alcuni fatti da me.

Ciao a tutti, da qualche tempo uno dei materiali che uso di + nelle mie creazioni è il washi tape, in questo momento ho una vera e propria cotta per questo nastro adesivo decorato, versatile, colorato, ispiratore... ma ahimè un poco costoso. Non è la prima volta che mi cimento nell'autoproduzione di washi tape, se mi seguite avrete certo visto il post sui washi stile "Africa":  http://laricicleriadichi.blogspot.it/2013/08/tutorial-washi-tape-come-fare-in-casa.html e quelli in rosa/viola creati per l'album della mia bimba: http://laricicleriadichi.blogspot.it/2013/08/ancora-washi-tape-fatti-da-me-nei-toni.html
Oggi voglio farvi vedere un altro modo per realizzare i nastri in casa, l'occorrente sarà: tovaglioli da decoupage colorati e fogli di carta biadesiva. (questi ultimi li ho presi da www.opitec.it ma ne ho visti anche in cartolibreria). Ogni foglio è praticamente una lamina plastica adesiva da entrambe le parti, è dotato di pellicola millimetrata per un taglio perfetto e vi assicuro che questa funzione è molto utile per realizzare i washi.
Dai tovaglioli ritagliate delle strisce di varie altezze. Rimuovete e cestinate i due strati di tovagliolo non stampato. Dal foglio biadesivo togliete la pellicola non millimetrata (se ne è dotato)  e applicate con molta cautela le strisce di tovagliolo sulla carta adesiva aiutandovi per l'appunto con la millimetratura che si vede in trasparenza. Et Voilà, washi tape fatto e finito pronto per l'uso! (infatti basterà rimuovere la pellicola sul retro e potrete attaccarlo dove volete)







giovedì 21 novembre 2013

La valigia del musicista: ecco come l'ho "restaurata"

Ciao a tutti,
oggi voglio farvi vedere un lavoro di "restauro" che ho eseguito su una vecchia valigia vintage. Uso il termine "restauro" in maniera un pochino spudorata, gli esperti del mestiere mi posso mandare a benedire se mi sono appropriata di questo termine, ma non saprei come altro definire il re-styling di questo oggetto. L'idea iniziale era solo di foderare l'interno, ma il mio estro non mi ha permesso di fermarmi qui e così ci ho messo un poco di mio. Una bella carteggiata e via con silouette sui generis ritagliate da un vecchio spartito musicale.





ed ecco com'era prima del mio intervento




mercoledì 20 novembre 2013

Concorso "Altera la Tela", ecco il mio progetto mixed media ispirato all'amore materno!

Ciao a tutti! A fine ottobre si è tenuto a Forlì, nel contesto della fiera Passatempi e passioni, il concorso denominato "Altera la Tela". Ecco il progetto con cui ho partecipato. Purtroppo non ho vinto, pazienza, mi sono comunque divertita moltissimo nel realizzare questo "quadro".


Descrizione:
Ho realizzato questa tela ispirandomi alla complessità dell'amore materno. 
La base è realizzata sovrapponendo diversi tipi di materiali e incollandoli gli uni agli altri. In particolare, avendo io una vocazione al riciclo, ho usato: buste di plastica rosa, ritagli e avanzi di carta, ritagli e avanzi di stoffa; in taluni punti per smorzare i colori ho applicato con della colla glitterata dei fogli di carta velina bianca. 
I nidi sono realizzati con avanzi di carte di vario colore, il cui dominante rimane il magenta, triturati in stretti rettangoli, quanto più possibile simili alle pagliuzze usate dagli uccellini per fare il loro nido. 
Ho applicato alcune mollette a cui appendere le foto.
Ho realizzato un fascio di tag (utilizzando delle etichette d'abbigliamento recuperate) ottime per ospitare pensieri, parole o piccole foto.
Infine ho applicato in alto una scatolina realizzata con carta scrap per inserirvi foto, pensieri, ricordi o altro ancora suggerisca la fantasia. Ho volutamente usato molte sfumature di magenta, rosa e viola a richiamare le molteplici sfaccettature dell'amore materno, dai sentimenti più intensi e forti alle piccole emozioni di tutti i giorni.


work in progress:





lunedì 11 novembre 2013

Un invito inatteso ad un compleanno. Regalo improvvisato successo assicurato!

A volte si ha veramente troppa fretta e non c'è tempo per confezionare un bel pacco con fiocchi, centrini e applicazioni varie. Ecco come ho risolto un improvviso regalo in cinque minuti (non di più, lo giuro!)
Ho usato una comunissima carta da pacco e un bel nastro di carta arancio che ho tenuto molto lungo, ho fatto il classico fiocco però due volte. Su un cartoncino in tema ho colorato il corpicino di una farfalla e con degli scovolini in tono ho realizzato le antenne e le zampette. Infine con biadesivo fissato il corpo alle ali. Ed eccoti risolta l'improvviso regalo di compleanno.
E il regalo? vi chiederete... bhè di quelli ne ho sempre una piccola scorta, per maschi e femmine dai 0 a 10 anni, perchè capita sempre l'invito inatteso! ;-)


giovedì 7 novembre 2013

DIY postcard swap. Una iniziativa creativa che gira il mondo!

Ho aderito a questa bellissima iniziativa promossa da Hanna, una creativa Svedese che da qualche anno propone uno swap di cartoline. Quando ho visto il post http://www.ihanna.nu/blog/2013/10/join-the-diy-postcard-swap/ con cui Hanna promuoveva l'evento mi sono subito messa all'opera e ho creato le mie prime 10 DIY postcard. Come alcuni di voi noteranno ogni cartolina è numerata, con questo mi sono ripromessa di osservare l'influenza che tecniche nuove e/o idee di altre amiche hanno sulla mia produzione. Ed eccole in ordine dalla prima alla decima:











 la mia preferita? Naturalmente Women at work... non potrebbe essere diversamente! 
Ora basta compilare gli indirizzi, un salutino veloce e poi tutte all'ufficio postale per destinazioni come l'Australia, gli USA, il Canada e la Svezia, buon viaggio amiche mie, portate un po' di me nel mondo! 

martedì 5 novembre 2013

Una card box per il battesimo di un maschietto.

Ho usato ancora la mia nuova scoring board di Martha Stewart per realizzare questa splendida card box da regalare ad un maschietto. E' la prima volta che la realizzo ma il procedimento è stato facile e piacevole, la rifarò sicuramente!


venerdì 25 ottobre 2013

La mia prima explosion box, il tema? naturalmente halloween!

Ed eccoci alla mia prima explosion box! Era da tanto che la volevo fare ma senza l'apposito attrezzo di piegatura (noto come scoring board) non c'era modo di confezionarla. Poi la scorsa settimana in fiera la folgorazione: eccola la Scoring Board di Martha Stewart! Mia! L'ho presa, ovviamente, la vedete nella prima foto, in piedi dietro alla scatolina e nella seconda foto.  
La scatolina che ho realizzato è in tema halloween/autunnale e contiene un dolcetto. Per la chiusura ho adottato due bottoni in diverse tonalità di rosso e un nastrino. Un paio di adesivi e la molletta riccio concludono il mini flash-progetto. (tempo di realizzo 10 minuti).